Vivere bene senza malattie  


Ogni giorno possiamo constatare il fallimento di ogni tentativo razionale, per vivere più a lungo e soprattutto stando bene, senza malattie.

Ricette magiche nascono come i funghi in autunno, sia dalla scienza che dalle credenze popolari.

Dopo decenni di attenzione al rischio di aumento del colesterolo, centinaia di milioni spesi a livello mondiale in cure per diminuire il colesterolo, di divieti di mangiare carne e grassi animali, ritenendo il colesterolo alto causa di infarti e ictus, la la medicina fa dietrofront, dando la colpa di questi eventi infausti, non più ai grassi ma ai carboidrati.

 

Senza parlare dei tumori, qui le ricerche sembrano impazzite, tutte dicono l’opposto di un’altra.

Chi da la colpa agli agenti mutageni, chi al fumo, chi al cibo grasso, chi agli zuccheri, chi a ciò che beviamo o respiriamo.

Tutte queste pseudo verità, purtroppo rivelano una sola cosa, ossia la nostra estrema vulnerabilità al passare degli anni e verso le malattie, e tutte queste spiegazioni sono un disperato tentativo di porvi un qualche rimedio.

Eppure se si approfondisce un po’ seriamente la questione, si viene a sapere che ogni giorno, noi subiamo migliaia di attacchi fisici, da agenti tumorali, infettivi e mutageni, scopriamo che un solo bacio, trasmette 80 milioni di batteri, ma allora come facciamo a sopravvivere un solo giorno a tutto questo?

 Fino a qui è semplice, grazie al sistema immunitario!

L’unico vero baluardo all’ammalarci di qualsiasi cosa, l’unico sistema creato apposta per la nostra sopravvivenza e longevità.

Ma come mai allora ci si ammala?

Come mai si invecchia precocemente?

Cosa è in grado di indebolirlo?

Perché a volte non funziona e permette alle malattie di annientarci?

Chi lo gestisce?

Questa è la domanda chiave: Chi gestisce e controlla il sistema immunitario?

Certo non siete voi, non vi alzate al mattino o mentre dormite e comandate alle truppe di questo sistema di difendersi o attaccare un agente tumorale o patogeno; ma allora chi è?

Il sistema immunitario non risponde a nessuna razionalità ne volontà umana, è un organismo a se, diretto e gestito totalmente dalla mente inconscia e la verifica di questo dato di fatto è semplice.

Avete notato che basta un po’ di stress e viene l’herpes?

Come è risaputo che le persone dopo forti dolori emotivi si ammalano; lo sviluppo dei tumori ad esempio è correlato a forti traumi psicologici, ed è risaputo che spesso nelle coppie consolidate da anni, quando muore uno dei partner, dopo qualche mese muore anche l’altro.

Come è possibile che non tutti prendano l’Aids pur avendo avuto rapporti con persone sieropositive?

Perché in una stessa famiglia, due si ammalano di influenza ed due no?

Ecco che cominciamo a delineare una linea retta tra vissuto emotivo, inconscio e sistema immunitario e l’insorgere della malattia

Che vi piaccia o meno, la verità è che ogni malattia, dal raffreddore agli infarti, è causata sempre da un cedimento del sistema immunitario, causato a sua volta da un messaggio inconscio distruttivo!

Come dire: Cosa vivo a fare se mi è capitata questa brutta cosa! E sopraggiunge una grave malattia

Oppure; Ho bisogno di affetto e che si prendano cura di me! Ed arriva una bronchite o influenza.

Questo il messaggio che la mente invia all’inconscio e egli risponde abbassando il livello delle difese immunitarie.

La medicina si è arresa al fatto scientifico che ha svelato essere 95% delle malattie originate da cause psicologiche!

http://www.benessere.com/psicologia/psicosomatica/psicosomatica_disturbi_apparato_cardiocircolatorio.htm

 

Lo stare male emotivamente come anche le malattie sono il modo che ha il tuo inconscio di reclamare la tua attenzione e quella degli altri sulle tue ferite interiori.

E’ inutile che tu combatta contro i mulini a vento seguendo improbabili ricette di lunga vita!

Se ora hai compreso da cosa dipende se starai bene o ti ammalerai, quanto e come potrai vivere, allora puoi cominciare un percorso di consapevolezza che ti può portare a determinare il tuo destino, invece che annaspare alla ricerca di una soluzione improbabile.

Si può guarire con la propria mente inconscia dai disagi dell’anima e del corpo, a patto che si impari il linguaggio con il quale essa si esprime e comunica con te attraverso i sintomi e le malattie.

Precedente Uscire dalle trappole mentali
Questo è l'ultimo post

Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *