I 3 SEGRETI DELLO SVILUPPO PERSONALE


i 3 passi per il successo
i 3 passi per il successo

i 3 passi per il successo

I 3 PASSI DELLO SVILUPPO PERSONALE

Quello che nessuno ti ha mai detto e che devi sapere

Sapevi che il 95% delle persone che si pone dei buoni propositi poi non li porta mai a termine ?

E molto spesso non riesce neppure ad iniziare e fare il primo passo.
In questa prima lezione conoscerai quali sono i primi tre passi per sviluppare se stessi e raggiungere i propri obiettivi.

Una cosa è certa, se ci sono aree della tua vita in cui non hai visto o non vedi miglioramenti, raggiungimento di un obiettivo,sicuramente hai saltato uno o più di uno di questi tre passi.

Ricorda che l’ 80% del Tuo successo, di quello che realizzerai, dipende solo ed esclusivamente dalle Tue capacità interiori.

Non dipende dalla sfortuna, dagli altri, dalle condizioni avverse ! Il Tuo successo dipende solo da Te!

Ricorda: anche il più lungo e il più difficile dei viaggi inizia sempre con “un primo semplice passo”.

 

IL PRIMO PASSO

autocontrollo

Il primo passo per crescere e sviluppare se stessi, per costruire una personalità di successo è:

FAI CHIAREZZA DENTRO DI TE

Cosa significa fare chiarezza ?

Significa essere capaci di mettere a fuoco, mettere a fuoco davvero, ciò che vuoi veramente.

Quante volte perdi tempo a dire a Te stesso ciò che non va bene, ciò che non vuoi ?

E quante volte dedichi tempo invece a interrogarti su ciò che vuoi veramente, a mettere a fuoco i Tuoi veri desideri ?

Bene, il primo passo del viaggio che ci porta a sviluppare noi stessi è proprio mettere a fuoco ciò che vogliamo veramente, definendo gli obiettivi sempre ed esclusivamente sul positivo (cosa voglio) e mai sul negativo (cosa non voglio).

Allora fai queste domande a te stesso e risponditi sinceramente:

1) Cosa mi coinvolge e mi appassiona ?

……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

2) Dove sono adesso? (quale è il mio stato attuale)

……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

3) E dove vorrei essere ? ( quale è il mio stato desiderato)

……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

Se chiedi a te stesso queste cose, inizierai a fare chiarezza su un tuo vero desiderio.

Un vero desiderio è qualcosa dentro di Te talmente forte ed irresistibile da non poterci fare niente, da non riuscire a fermarlo, nel senso che la mattina ti svegli con quel desiderio e non puoi fare a meno di provare entusiasmo e voglia di fare.

E se non hai entusiasmo nella Tua giornata, significa che non hai ancora chiesto abbastanza insistentemente a te stesso cos’è che desideri veramente.

Spesso basta questo per migliorare già di molto la qualità della tua vita.

Avere uno scopo, qualcosa che ti appassiona sul serio , che ti da tanta carica ed entusiasmo.

Ecco, se trovi ciò che Ti appassiona sul serio, allora hai fatto il primo passo per vedere in Te dei cambiamenti straordinari.

E una volta che hai messo a fuoco il tuo desiderio, (per esempio quello di essere in forma fisica e pieno di energia), per completare il primo passo devi
concentrarti sul rendere questo desiderio forte e avvincente, IRRESISTIBILE.

Per esempio dovrei dire a me stesso: “Dovrei migliorare il mio aspetto fisico,perché mi sento appesantito, oppure impacciato e insicuro con gli altri”, prova a formulare il pensiero in questo modo:

Voglio sentirmi in piena forma perché desidero ardere di energia e di passione, così potrò sentirmi più vitale, essere una persona
migliore, avere un impatto maggiore nella mia vita, divertirmi invece di sentirmi inadeguato, stressato e stanco, ecc..

Quindi, non basta focalizzarsi sull’obiettivo, devi arricchire l’obiettivo di emozioni, creare una visione ricca di stimoli, sarà questa la spinta che ti porterà al risultato. Attirandoti verso il tuo obiettivo come una calamita.

Cioè quando fai il primo passo giusto non sei Tu a spingerti verso l’obiettivo, ma è l’obiettivo che attrae Te, che deve attirarti.

Mai prima d’ora, da quando esiste l’uomo è stato mai così facile raggiungere gli obiettivi che desideri, purché Tu faccia bene il primo passo di fare chiarezza, cioè di conoscere ciò che vuoi in ogni area della tua vita.

Forse uno dei segreti più importanti della nostra esistenza, una delle scoperte più fenomenali, è che noi diventiamo quello a cui pensiamo per la maggior parte del tempo.

mente donnaSono i nostri pensieri che attraggono e determinano il nostro mondo esteriore.

E’ famosa la frase di Henry Ford;

“Sia che tu creda di farcela, sia che Tu creda di non farcela, avrai comunque ragione”.

Chiedendo a centinaia di persone di successo quali pensieri occupassero la loro mente nel momento in cui realizzavano se stesse, tutte hanno risposto nello
stesso identico modo: “sto pensando alla prossima meta e a come raggiungerla”.

E quando cominci a pensare a parlare dei tuoi obiettivi, e di come raggiungerli, inizi rapidamente a progredire e ad andare nella giusta direzione.

Allo stesso tempo, gli obiettivi che desideri si avvicinano, venendoti incontro. Più pensi a ciò che vuoi e a come ottenerlo, più positivo ed ottimista diventi.

Inizi a creare intorno a Te un campo di “energie magnetiche” che attirano nella tua vita le persone, le risorse, le idee giuste che ti aiutano a raggiungere ciò che desideri.

Un consiglio: è indispensabile che Tu scriva su carta i tuoi obiettivi.

Non puoi raggiungere un obiettivo se non lo vedi chiaramente, nitidamente e fortemente dentro di TE.

Del resto non saresti disposto neppure a fare la spesa se non avessi chiaro in mente cosa vuoi comprare, giusto ?

Il Tuo compito è decidere con esattezza ciò che vuoi, scriverlo, fare un piano per poterlo raggiungere e quindi lavorare giorno dopo giorno in quella direzione.

Fortunatamente porsi degli obiettivi è un talento che si può imparare.

Ogni volta che ci si pone un obiettivo e lo si raggiunge, si migliora.

E la volta successiva Ti occorrerà sempre meno tempo e meno fatica per riuscire a raggiungere la prossima meta.

IL SECONDO PASSO

sviluppo

Il secondo passo per crescere e sviluppare su stessi, per costruire una personalità di successo è :

TROVA E USA GLI STRUMENTI

Come puoi essere sicuro che quello che fai funzioni davvero ?

Hai bisogno del secondo passo:

Trova e usa gli strumenti migliori.. ovvero, .. il piano migliore, la guida migliore, l’esempio migliore …
Una volta che hai messo a fuoco il tuo obiettivo e hai fatto chiarezza, caricandoti di entusiasmo e di energia, è necessario usare gli “strumenti giusti

Altrimenti non importa quanto sei determinato, non importa quanto entusiasmo hai, se stai usando gli strumenti sbagliati è come se Tu andassi verso Est per cercare il tramonto …. Beh ! allora hai un vero problema perché non riuscirai mai a realizzare quello che vuoi.

Se applichi le strategie errate, è come se Tu viaggiassi usando una cartina piena di errori.

Allora quello che conta veramente nella vita è avere un piano di azione e la cassetta degli attrezzi giusta.
Attenzione, scegli gli strumenti migliori, non accontentarti di quelli approssimativi, ma solo dei migliori !

Come fai a trovare questi strumenti ?

Prima di tutto seguendo l’esempio di persone positive e di successo, prendendo spunto dal loro comportamento.
Se trovo qualcuno che ha già raggiunto i risultati che io stesso vorrei per me, perché non basarmi sulla sua esperienza ?
E’ stupido inventare di nuovo la ruota, se puoi già usarla.

Così impegnati nel cercare le persone migliori nel loro campo, analizza il loro percorso, valutalo, poi magari integra creativamente qualcosa di Tuo, ma non disperdere questa esperienza preziosa.

Applica i principi che funzionano, invece di perdere tempo a reinventare tutto da capo e partire da zero.

Puoi imparare un comportamento, uno stile, un atteggiamento positivo da una persona che nel suo campo (quello nel quale anche Tu vuoi eccellere) è un esempio vincente.

IL TERZO PASSO

article_13736361974

Il terzo passo per crescere e sviluppare se stessi, per costruire una personalità di successo è:

RISOLVI I TUOI CONFLITTI INTERIORI

Affronta la tua insicurezza

Immaginiamo infatti che tu abbia messo a fuoco il tuo obiettivo, preso in mano la “cassetta degli attrezzi” ma non riesci a raggiungere ancora ciò che vuoi.

Quando questo accade, ci sono dei conflitti interiori. C’è qualcosa in Te che Ti impedisce di fare ciò che sai dovresti e potresti fare, e non inizi mai, o se inizi molli alle prime difficoltà.

E’ proprio a causa di questi conflitti che ti ritrovi s a fare due passi in avanti e tre indietro.

E’ così che nasce e si nutre la sfiducia, la bassa autostima, l’insicurezza, l’incapacità di prendere decisioni.

E pian piano non riesci neppure a sapere cosa vuoi e diventi l’eterno insoddisfatto !

Allora devi chiedere sempre a Te stesso: ..PERCHE’ ?

Perché continui a dire di volere una determinata cosa, di aver fatto chiarezza, di aver preso in mano la tua brava cassetta degli attrezzi e tuttavia di non riuscire
ad ottenere ciò che volevi. Perché ?

article_13986532593

Sei consapevole di avere talento e la giusta cassetta degli attrezzi, una parte di te desidera davvero che questo sogno si realizzi, mentre un’altra parte tende a sminuirti, crede che non ti meriti di raggiungere il successo magari per delle paure, o semplicemente per una idea sbagliata che ti sei fatto, o per la paura dei giudizi, per delle convinzioni che Ti limitano (non riuscirò mai …, non è possibile, .. ecc. ecc.), oppure magari pensi che avere successo nella vita non sia corretto, e così via..

Ecco, vedi, il conflitto interiore mette in lotta due parti tra loro.

Come puoi sbloccarti ed impegnarti con tutto te stesso, se contemporaneamente vieni tirato verso due direzioni opposte ?

Quindi che fare?

Immagina una serratura che deve essere sbloccata

Come puoi procedere ?

1. Identifica il conflitto.
2. Chiedi a Te stesso: cosa è che mi blocca ?
3. Cosa è che mi impedisce di agire per realizzare ciò che di bello e importante sento di voler realizzare.
4. Una volta identificato il conflitto confrontalo con i tuoi veri valori, con le cose che sono per te più importanti.
5. Confrontalo non sulla base di uno schema mentale, vecchio, passato o che appartiene ad altri, ma a te stesso e al Tuo cuore, al desiderio di felicità e di benessere che è in Te .
6. … E… Ascolta-Ti.

Altrimenti, anche se riuscirai a raggiungere il tuo scopo, non ti sentirai mai veramente soddisfatto e felice.

Avrai sempre dentro di te un senso di insicurezza che ti impedirà di apprezzare te stesso e di vivere ciò che fai con una vera gratificazione.

E dopo aver fatto questo, cos’altro fare ?

DEVI AGIRE !

article_13954005903

Una volta che non ci sono più ostacoli interiori.. parti! E vai dritto alla meta.

Una cosa è certa: una volta che segui Te stesso senza farti boicottare dai tuoi conflitti e agisci, indovina cosa accade ? :

CHE RAGGIUNGI IL TUO SCOPO !!

… E CHE HAI SUCCESSO

Quando poi hai successo …

I Tuoi primi TRE PASSI lasceranno una traccia indelebile del Tuo viaggio di crescita:

Festeggia, celebra il tuo risultato.

Alla fine, cioè, condividi con gli altri il tuo successo, la Tua gioia, la Tua soddisfazione, guardando sempre avanti, mai indietro.

Fai in modo di trasmettere quello che hai raggiunto e imparato ad un’altra persona.

Questo mette in moto quel magnifico ciclo di soddisfazione che aggiunge significato a ciò che hai realizzato.

Conclusioni

REBIRTHING2

I passi per sviluppare una personalità di successo, per realizzare se stessi, sono tre:

1. Fai chiarezza e definisci i tuoi obiettivi coinvolgendoli di passione.

2. Scegli gli strumenti giusti per realizzarli e cerca sempre il meglio per imparare.

3. Risolvi i tuoi conflitti interiori, perché se hai buone intenzioni ma qualcosa ti frena, allora non sei ancora allineato con il Tuo vero desiderio.

In ultimo, rendi partecipi gli altri del Tuo successo.

Questi tre passi orienteranno il Tuo cammino nella giusta direzione e Ti sosterranno per realizzare Te stesso, migliorare la Tua autostima e diventare una persona più forte, sicura e carismatica !

Rispondi alle domande di questo importante esercizio .

Tornaci sopra più volte..

Previous COSA SONO LE EMOZIONI
Next FELICITA' CONSAPEVOLE -

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *