Come combattere lo stress e l’ansia


come eliminare lo stress

Come combattere lo stress e l’ansia, considerati i segnali che la tua anima ti invia per ricordarti che stai trascurando una o più parti di te stesso.

Apprensione, agitazione, irrequietudine, preoccupazione ecc; sinonimi che rappresentano sensazioni spiacevoli ed, allo stesso tempo, un allarme da ascoltare e tenere in seria considerazione. Ti indicano che fai una vita non tua, dove non sei più l’artefice delle tue scelte, ma stai diventando l’esecutore del volere di qualcosa o qualcuno di esterno a te. Quindi l’importante è agire prima che tali sensazioni si trasformino in paura o panico.

Una mia cliente si lamentava, nelle sessioni di E-Modeling che avevo con lei, del fatto che quando la sera usciva con il suo fidanzato, che per inciso amava molto, sentiva una sensazione di aumento dell’ansia, e cercava un modo di attenuarla chiedendomi consigli perché questo la faceva sentire in colpa.  A tal riguardo le chiesi:

“ Maria (questo era il suo nome), cosa ti piace fare la sera dopo il lavoro?”. La sua risposta fu la seguente: “Vorrei stare semplicemente con il mio ragazzo a fare due passi in centro e rilassarci un pò dopo una giornata pesante, parlando tra noi. Poi vorrei che mi invitasse a cena per farmi una sorpresa ogni tanto!”.

Come combattere lo stress: conosci le tue emozioni

stress da lavoro cosa fare

Feci passare qualche minuto e le feci questa domanda:  “Cosa fate la sera quando uscite?”. Lei  mi rispose: “Lui è uno sportivo, la sera ha il suo torneo di calcetto ed io lo seguo, poi andiamo tutti insieme a mangiare una pizza!”

Maria era una allieva molto intelligente, quasi non servì che aggiungessi altro. Insieme facemmo un esercizio di rafforzamento della sua autostima e sentendosi più forte trovò il coraggio di chiedere al ragazzo più attenzione, cosa che semplicemente “dimenticava” di dire e  soprattutto di chiedere.

Lei capì che era importante dopo il lavoro avere un contatto affettivo con il ragazzo. E parlare insieme voleva dire progettare il loro futuro, voleva semplicemente sentirsi importante per lui e soprattutto sentirsi donna. Invece si ritrovava spesso in un posto non scelto da lei in un campo di calcetto, senza la possibilità di scaricare le ansie del lavoro, e poi a cena con i suoi compagni di sport e assistere alle loro discussioni sportive.

Maria quindi non viveva la sua vita, non poteva esprimere appieno la sua femminilità affettiva e per di più non progettava il suo futuro. Quell’ansia che saliva era il campanello di allarme suonato dalla Maria sana dentro lei, che le ricordava di amarsi un pò di più e pensare anche alla sua felicità e realizzazione , non solo ai riti del fidanzato. Questo è il primo passo da compiere riguardo a come combattere lo stress e l’ansia.

Conosci i tuoi bisogni interiori e vivi serenamente la tua vita quotidina

come scaricare lo stress

Oggi  Maria è sposata con quel ragazzo ed aspetta un figlio. Non ci fu bisogno di rivoluzionare la sua vita, ma solo fare qualche piccolo aggiustamento che l’abitudine e la consuetudine non le permettevano di fare da sola. Ci sono infatti modi “Dolci” per ridurre significativamente i livelli di Ansia e Stress, e per evitare di cadere successivamente in paure che legano la vostra anima.

Nell’ E-Modeling affronto con soddisfazione le richieste di vivere più leggeri e felici, fatte dai miei allievi. Facendo insieme con loro un percorso creativo e semplice, con la chiara direzione di riscoprire il piacere nella vita, è il modo migliore riguardo a come combattere lo stress in maniera realmente efficace.

 

Precedente Capire i sogni per conoscere noi stessi e i nostri desideri
Prossimo La Ricerca della Felicità

Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.