FELICITA’ CONSAPEVOLE

Leggi altro

amare un'altra cosa. Amare un’altra cosa. separazione 335x186

Amare è: Io amo te – mi dono a te! Usare è: Io Prendo te per quanto serve a me! L’essere umano che ha in sé la convinzione che per essere amato deve fare qualcosa, non si sentirà mai amato, ed in effetti non lo sarà, si sentirà continuamente schiavo, dipendente, privato, sbagliato, ed il …

l'abbandono, la dipendenza affettiva e la rabbia L’abbandono, la dipendenza affettiva e la rabbia  cambiamento

Un Lavoro di – Beatrice Formaggio – L’abbandono è una delle tematiche che molti adulti si trovano ad affrontare, più precisamente e comunemente è quello che si instaura a livello emotivo, derivato da dinamiche genitoriali. L’abbandono ha sfumature e modalità diverse, il genitore troppo impegnato e assente a causa del lavoro creerà vuoti abbandonici nei …

crescere con un padre e una madre Crescere con un padre e una madre uomini e donne 335x186

Un lavoro di  di Marijana Jufer Il padre esiste nel desiderio da parte della donna dell’uomo;  la donnaesiste nel desiderio dell’uomo verso la donna. Senza desiderio resta la madre onnipotente. Ci sarebbe da scrivere molto su questo argomento, ne faccio alcuni accenni che in ogni caso richiedono poi un analisi del vissuto personale e come …

i meccanismi inconsci delle proiezioni genitoriali I MECCANISMI INCONSCI DELLE PROIEZIONI GENITORIALI traumi infantili 335x186

– UN LAVORO DI MARIA BERTOSSI- I genitori sono stati figli, a loro volta creati e cresciuti da genitori e così, indietro nel tempo, una mappa invisibile ma determinante si è scritta in ognuno di noi, in ogni famiglia, attraverso tutte le generazioni. Per quanto, ad oggi, si siano sviluppati innumerevoli metodi educativi per gestire …

il pensiero imprigionato. Il Pensiero Imprigionato. pensieri limitanti 225x186

“Mi sento come se fossi imprigionato con anima e corpo”: il ruolo delle gabbie mentali e come superarle.   “Il vostro corpo non è altro che il vostro pensiero, una forma del vostro pensiero, visibile, concreta. Spezzate le catene che imprigionano il pensiero, e anche il vostro corpo sarà libero.” Richard Bach Pensiero – Imprigionamento …

il cambiamento, i suoi stadi e il potere dei pensieri Il cambiamento, i suoi stadi e il potere dei pensieri EVOLUZIONE 335x186

Il cambiamento, i suoi stadi e il potere dei pensieri Cambiare la realtà intorno a noi si rivela spesso impossibile o particolarmente difficile, perché ciò che siamo è il frutto di una costruzione interiore per lo più inconscia del nostro Io, che come uno scheletro ci sorregge e permette di andare avanti, pertanto l’idea di …

l’io infantile primario, l’io secondario adulto  ed il falso io. L’Io infantile primario, l’Io secondario adulto  ed il falso Io. io ed es 335x186

L’IO ha bisogno di evolversi per meglio adattarsi alle diverse età, erroneamente invece viene considerata una unità fissa ed immutabile. Le persone non sono una cosa sola dentro se stessi e questa affermazione permette di aprirsi alla possibilità di un cambiamento profondo e stabile. L’IO primario è quello che si introietta dalle figure genitoriali, fino …

coronavirus CORONAVIRUS, LA SINTESI PERFETTA TRA ANGOSCIA DI MORTE, IMPOTENZA E FOBIA SOCIALE coronavirus 335x186

“Coronavirus” Bisogna tornare indietro di molti anni fino al 1918 per evocare nelle menti delle masse i fantasmi delle grandi epidemie. Fu l’epoca della grande influenza spagnola, una pandemia influenzale, che arrivò ad infettare circa 500 milioni di persone provocando il decesso di 50-100 milioni su una popolazione mondiale di circa 2 miliardi e ad aggravarne …

la castalia il luogo dell'eccellenza LA CASTALIA DOVE RISIEDE L’ECCELLENZA castalia 335x186

La Castalia rappresenta quel luogo ideale nel quale si apprende la massima espressione della gestione del tutto, ossia si accede a quella conoscenza arcaica, ancestrale, umana, che permette di acquisire anche il potere oltre che di gestire se stessi, anche di interferire sulla creazione del destino e dei flussi di vita. Certamente è un luogo …

il luogo che abiterai nella vita IL LUOGO CHE ABITERAI NELLA VITA inconscio 335x186

La percezione di se stessi, determina il luogo che abiterai nella vita, ed esso è la risultanza di una costruzione per proiezione, ossia noi ci collochiamo nella vita come esistenza pratica ed anche come la si può immaginare, in base a cosa abbiamo interiorizzato, dalle  proiezioni genitoriali  ricevute avute nei primi 12 anni. Dopo questo …