IMPRINTING EMOZIONALE – L’ORIGINE DELLE TUE PASSIONI


LE PAURE – L’ANSIA – LE ABITUDINI – LA FELICITÀ 

IMPRINTING EMOZIONALE 

COME SI ORIGINANO LE PASSIONI, LE PAURE, L’ANSIA, LA TRISTEZZA, LA GIOIA, LA FELICITÀ.

affrontare-la-paura imprinting IMPRINTING EMOZIONALE – L’ORIGINE DELLE TUE PASSIONI affrontare la paura

Mi ha sempre colpito il famoso proverbio: Chi è stato bruciato dal fuoco, ha paura anche di un fiammifero, oppure “chi è stato morso dalla vipera teme anche una biscia” e tanti altri proverbi simili.

 

Questi proverbi hanno in se una saggezza popolare reale, e descrivono esattamente il cambiamento che accade quando nella vita proviamo una forte emozione.

Le emozioni che associamo ad un evento nella nostra vita,  hanno il potere di creare nuovi circuiti mentali, che una  volta creati ci faranno rispondere a eventi anche vagamente simili, con lo stesso stato emotivo associato a quell’accadimento.

Questi proverbi indicano cosa accade a livello mentale;  se una persona è stata ustionata da una fiamma, nella vita la semplice vista di una fonte di calore o il semplice odore di un fuoco, la faranno  piombare nello stesso stato emotivo, nel dolore e nella paura che ha provato  in quella esperienza passata,  che  ha creato nella mente un nuovo circuito emotivo associandolo a quell’evento traumatico condizionando  la nostra esistenza negli anni.

L’ imprinting emotivo

disagio-psicologico2 imprinting IMPRINTING EMOZIONALE – L’ORIGINE DELLE TUE PASSIONI disagio psicologico2

Questo meccanismo viene chiamato Imprinting emotivo e determina a livello mentale  dei cambiamenti fisiologici permanenti, che nella vita pratica si traducono in nuove credenze, nuovi parametri comportamentali e quindi  nuovi atteggiamenti verso una data cosa o avvenimento futuro.

L’evoluzione dei circuiti emozionali può essere sia in positivo se le esperienze sono creative sia in senso negativo, quando si tratta di brutte esperienze.

Una volta creato il nuovo “circuito emozionale”, esso   coinvolge anche i processi emotivi quotidiani e le conseguenze che questi determinano:  le vittorie e le sconfitte che incontriamo, le relazioni affettive e di contrapposizione che abbiamo, gli incontri che facciamo, le conseguenze di ogni scelta che decidiamo di mettere in essere, crea un nuovo circuito mentale, che modella la nostra risposta emotiva futura  e che oltre a contribuire alla creazione “dell’esperienza” contribuisce anche alla creazione dei circuiti mentali che determinano le credenze limitanti.

Nei casi di esperienze che hanno generato forti emozioni molto negative, questi nuovi circuiti riescono a togliere il controllo di noi stessi alla mente cosciente per passarlo alla mente istintiva la quale produce reazioni di paura, collera o panico a seconda dello stato emotivo che la generata, anche in situazioni che nulla hanno a che fare con il passato, ma che hanno qualche impercettibile aspetto che li ricordi, tanto da scatenare la stessa risposta emotiva.

I Circuiti Emozionali Mentali

circuiti mentali imprinting IMPRINTING EMOZIONALE – L’ORIGINE DELLE TUE PASSIONI circuiti mentali

Questi circuiti emozionali sono stati chiaramente individuati in zone specifiche della nostra mente come l’amigdala, il talamo e la corteccia frontale.

Si tratta quindi di veri cambiamenti fisiologici che le emozioni riescono a produrre nel nostro cervello, capaci di creare a livello fisico, modificazioni degli equilibri ormonali attraverso i quali il corpo innesca la risposta fisica allo stato emotivo.

Ad esempio la vista di un piccolo fuoco, ad una persona che ha subito una bruciatura in un incendio, può innescare una reazione ormonale, anticipata dalla paura, che fa secernere l’adrenalina alle sue ghiandole la quale è necessaria al corpo per avere maggiore energia e lucidità, per poter fuggire istantaneamente dal pericolo, come se ci si trovasse in un grande incendio.

Cristallizzazione della Memoria Emotiva

mente_positiva imprinting IMPRINTING EMOZIONALE – L’ORIGINE DELLE TUE PASSIONI mente positiva

Tutto il funzionamento della nostra mente  si attua attraverso il processo della  cristallizzazione emozionale.

Gli episodi che accadono nella nostra vita, generano emozioni e stati emotivi che sono in grado quindi di cristallizzarsi nella nostra memoria, ed è chiaro come a lungo andare le esperienze negative e positive che ci accadono, producono la nostra Forma Mentis, quello che siamo; il nostro coraggio e le nostre paure, quello che possiamo osare nella vita e il tipo di relazioni che avremo.

Questo meccanismo inizia a formarsi da appena nati ed è alla base della nostra riuscita o meno nella vita, essendo il responsabile del basso profilo esistenziale o al contrario se abitiamo l’eccellenza.

 

imprinting_bambini imprinting IMPRINTING EMOZIONALE – L’ORIGINE DELLE TUE PASSIONI imprinting bambini 300x224

CIO’ CHE TI CREA ANSIA E PAURE E’ LA CRISTALLIZZAZIONE DELLE EMOZIONI NELLA TUA MENTE.

Ossia la modalità che la nostra mente utilizza per gestire e creare la sua realtà.

Accade che le esperienze del passato, partendo dall’infanzia, è come se trattenessero una parte di te in quell’epoca e così facendo con passare del tempo, ognuno di noi lascia dietro  sempre più se parti di se stesso.

Si lascia ad esempio indietro, la parte di te di quando avevi  sette anni, o quando ne avevi 12, in corrispondenza di un evento emotivo spiacevole.

Da adulto le loro voci continueranno a parlarti di quegli eventi attraverso ansie, paure, scelte sbagliate ed altre modalità inconsce,  cosa che ti farà perdere la consapevolezza dell’essere qui ed ora.

Senza queste parti di noi stessi diventa difficile progredire, perché si ha come un tiro alla fune tra te che vuoi crescere e altre parti di te che rimangono legate all’emozione di quel tempo.

burning-man-festival-adults-babies-love-aleksandr-milov-ukraine-5 imprinting IMPRINTING EMOZIONALE – L’ORIGINE DELLE TUE PASSIONI burning man festival adults babies love aleksandr milov ukraine 5

Ri-Educare i circuiti emozionali

Questo scenario apre le porte anche alla possibilità di trasformare tali circuiti, ci fa intendere che con le opportune tecniche e metodi, si può generare un nuovo imprinting migliorativo, sostituendolo ad uno che ci può creare dei disagi nella nostra vita.

Gli studi scientifici, evidenziano tuttavia che non è possibile cancellare del tutto  tali circuiti, se sono stati generati da un forte trauma, ma li si può inabilitare, si può riuscire a scollegarli dalla risposta emotiva iniziale per portarli ad una nuova, più fruttuosa per le nostre esigenze.

Così ad esempio nel caso della persona che aveva subito una bruciatura, essa ala vista di un piccolo fuoco, avvertirà sempre un iniziale batticuore, l’allarme attivarsi, ma senza passare allo stadio della paura e della fuga o panico.

Le ripetizioni emotive di eventi passati, sono la causa del 95% delle malattie che avrete nella vita, perché agiscono abbassando il livello delle difese immunitarie ed agendo anche sulla muscolatura volontaria ed involontaria, vi creeranno  dei mal di testa improvvisi, dolori articolari, paure irrazionali,  vuoti di memoria, la stanchezza fisica e mentale, favorendo l’insorgenza delle gastriti e di tutte le malattie psicosomatiche.

Mentre quando parliamo di stati emotivi negativi generati da piccoli traumi, quali ad esempio, perdita del lavoro, relazioni affettive finite male, piccole aggressioni genitoriali, propensione a stai emotivi quali paura,aggressività, ansia e stress, in questi casi si possono avere risultati eccezionali,  fino alla totale cancellazione.

impossibile imprinting IMPRINTING EMOZIONALE – L’ORIGINE DELLE TUE PASSIONI impossibile

E-Modeling

Con il metodo E-Modeling ( Ri-modellamento Emozionale), possiamo andare a prendere queste nostre parti lasciate nel passato e portarle all’oggi: con questa completezza diventa poi agevole progredire nella vita.

Tutto il mio bagaglio esperienziale e di studi fatti sul benessere interiore negli anni è stato diretto a dare una risposta che funzioni a queste realtà, qualcosa che ti aiuti davvero a fare un cambiamento che possa migliorare la tua esistenza e farti raggiungere una realizzazione Lavorativa, Affettiva e Sociale che sia in equilibrio con il tuo Sè interiore.

Si tratta di offrire, alla mente costretta ad una risposta emozionale eccessiva, scaturita da una vecchia esperienza negativa, una nuova possibilità di esternazione emotiva positiva.

In questo modo si sovrapporre al vecchio circuito che ci crea problemi nella vita, un nuovo circuito, una nuova cristallizzazione, nella quale la mente, potrà far passare sempre più la sua risposta emozionale migliorata ad un simile evento di vita.

Rivivere la stessa esperienza mentalmente associandola con opportune tecniche, ad emozioni positive, crea  un circuito positivo che si andrà a contrapporre al vecchio circuito che generava emozioni troppo limitanti.


1035036 imprinting IMPRINTING EMOZIONALE – L’ORIGINE DELLE TUE PASSIONI 1035036Il RI- Modellamento Emozionale

Cambiare questi schemi mentali, rimuovere queste cristallizzazioni non è cosa automatica o che si può fare con una bacchetta magica!

Molti parlano su internet di cervelli quantici, di miracoli per pochi spicci, di trasformazione dell’inconscio, senza il minimo accreditamento ne conoscenza reale diretta; Io vorrei parlare in questo mio Post, prima di tutto  del rispetto che si deve avere verso chi vuole imparare a comprendere e gestire le sue emozioni, grandi o piccole che siano e per chi vuole cimentarsi nella grande impresa di aumentare conseguentemente, la propria conoscenza ed il proprio valore e per questo si affida a qualcuno in cui crede,  cercando un benessere più consapevole..

Chi  permette ad altri  di visitare i suoi giardini interiori aprendosi e raccontando la sua storia, merita tutta la mia attenzione, la mia stima e che io metta al suo servizio tutta la conoscenza e l’esperienza che ho acquisito negli anni.

Merita che io rispetti quello che con fatica ha già realizzato in quel giardino e egli che sia assolutamente informato e  d’accordo sulle migliorie che potremo fare insieme.

I miei studenti sperimentano il valore dell’impegno costante per miglioramento del benessere proprio e del mondo che li circonda.

Negli anni abbiamo perfezionato questo metodo,  che è stato creato specificatamente con lo scopo di creare nuove cristallizzazioni emotive nella mente.

Si tratta di un metodo non invasivo, anzi al contrario si tratta di un processo creativo che da come risposta immediata un forte senso di pace interiore e quindi benessere. Il metodo si basa su:

I 3 stadi del cambiamento


cambiamento imprinting IMPRINTING EMOZIONALE – L’ORIGINE DELLE TUE PASSIONI cambiamento

  1. Auto-consapevolezza – Sullo stato emotivo da gestire

  2. Analisi – Dell’evento che ha creato l’emozione negativa cristallizzata e come influenza la tua vita con le proiezioni.

  3. Ri-Apprendimento – Emozionale e Nuova cristallizzazione mentale che genera nuove proiezioni.

 

Per entrare  in contatto con me scrivimi.

 

  • Inserisci il tuo numero di telefono
  • Scrivi qui il tuo messaggio

 

Precedente LE EMOZIONI KILLER DELLA TUA SALUTE
Prossimo COME UNA DIFFICOLTÀ SI TRASFORMA IN PROBLEMA

10 Comments

  1. Gianni
    28 marzo 2015
    Rispondi

    Quindi siamo tutti un po in ostaggio delle nostre emozioni, ce molto da riflettere

  2. Anna
    28 marzo 2015
    Rispondi

    Questo modellamento emotivo è doloroso ?

  3. 28 marzo 2015
    Rispondi

    Ciao Anna, no anzi è un metodo creativo, quindi dolce, si tratta di avere maggiore consapevolezza del proprio mondo interiore

  4. Giuseppe
    30 marzo 2015
    Rispondi

    Grazie, grazie grazie. leggendo questo post mi hai fatto capire quanto posso migliorare nella mia vita liberandomi da vecchi traumi del passato che mi tormentano. prima di ora andavo sempre a dormire con la sensazione di non fare abbastanza per me.
    Una volta tanto non leggo le solite ciance…
    Sapere cosa puoi fare concretamente per te stesso ti da una bella carica. Ora devo solo applicare e vedere che succede ma sento che è la strada giusta.

    Grazie a questo blog per quello che mi date. Giorgio continua così.

  5. Antonietta
    30 marzo 2015
    Rispondi

    CaroGiorgio
    grazie per questo nuovo articolo sull’importanza di modellare la nostra vita oltre i nostri schemi mentali.Non avevo mai fatto caso al fatto che passavo a volte le giornate fuggendo inutilmente dai miei ricordi. Si possono migliorare molto i singoli contesti, la coppia, il lavoro, l’amicizia etc…tutto questo mi ha fatto riflettere molto.
    Grazie per questa nuova riflessione. Buona giornata a te……Antonietta

  6. Gina
    30 marzo 2015
    Rispondi

    Ciao Giorgio, sei notevole…
    Trovo i tuoi articoli di estrema utilità e sopratutto scritti da un vero professionista della mente. Credo davvero che la riflessione su sé stessi favorisce una vita serena e spesso aiuta a risolvere quei problemi che riteniamo insormontabili.
    Io personalmente somatizzo molto il mio malessere psichico e alla fine tendo a stare male anche a livello fisico.

    Ti seguirò per capirmi di più…ancora grazie

  7. Elisabetta
    3 aprile 2015
    Rispondi

    Le emozioni vanno trattate con il rispetto che leggo nel tuo post; bravo Giorgio,
    Un argomento molto interessante, trattato con i guanti bianchi cosa che fa capire la preparazione di chi lo scrive.
    Complimenti ancora

  8. Rebecca
    10 gennaio 2016
    Rispondi

    Caro GiORGiO, hai il cognome di mia madre e il nome del mio ex marito….ho 50 anni e dopo una vita passata a volare sulle creste delle onde per soddisfazioni e successi,sono caduta nel tunnel delle ansie e delle paure…… Sto mettendo tutto in discussione e dubitando di tutti i miei Credo che fin ora rappresentavano i capisaldi della mia vita. Grazie per aver la capacità di spiegare con x immediatezza e semplicità questi argomenti, e grazie per la generosità con la quale offri tecniche e metodi di aiuto per risolvere…. Diversamente dai tanti che ti propinano un infinita di paroloni per avere pieno potere e imprigionarti in un circolo vizioso….. Grazie! Nn sogno più e ho paura di tutto…. Come posso tornare ad essere la donna coraggiosa e sicura che sono sempre stata?

  9. paola solimena
    31 ottobre 2017
    Rispondi

    Ciao, Giorgio! Grazie della tua chiarissima e preziosissima spiegazione. Voglio saperne di più. Grazie ancora!

    • 31 ottobre 2017
      Rispondi

      Si Paola sono felice del tuo apprezzamento, ti consiglio la lettura del mio libro Emodeling, dove si spiegano i meccanismi più complessi della mente.

      Un abbraccio

      Giorgio Del Sole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.