Posts in tag

autosabotaggio


Quando il brutto anatroccolo ancora non sa di essere un cigno. È la storia di un anatroccolo diverso dai suoi fratelli che, stanco di essere deriso ed emarginato per la sua diversità, si allontana da casa in cerca di un luogo e di una comunità in cui sentirsi accolto. I fratelli espressi nella fiaba non …

Un Lavoro di – Beatrice Formaggio – L’abbandono è una delle tematiche che molti adulti si trovano ad affrontare, più precisamente e comunemente è quello che si instaura a livello emotivo, derivato da dinamiche genitoriali. L’abbandono ha sfumature e modalità diverse, il genitore troppo impegnato e assente a causa del lavoro creerà vuoti abbandonici nei …

– UN LAVORO DI MARIA BERTOSSI- I genitori sono stati figli, a loro volta creati e cresciuti da genitori e così, indietro nel tempo, una mappa invisibile ma determinante si è scritta in ognuno di noi, in ogni famiglia, attraverso tutte le generazioni. Per quanto, ad oggi, si siano sviluppati innumerevoli metodi educativi per gestire …

La percezione di se stessi, determina il luogo che abiterai nella vita, ed esso è la risultanza di una costruzione per proiezione, ossia noi ci collochiamo nella vita come esistenza pratica ed anche come la si può immaginare, in base a cosa abbiamo interiorizzato, dalle  proiezioni genitoriali  ricevute avute nei primi 12 anni. Dopo questo …

L’Emodeling affonda le sue radici nella conoscenza antica di grandi maestri nella gestione della mente, ne fa menzione Hermann Hesse in un suo libro nel quale racconta di una élite di maestri, che trascorre anni in una istituzione chiamata “Castalia” nella quale si impara la conoscenza del tutto attraverso la comprensione del ” Gioco Delle …

Tanti modi per volersi male! LA PAURA DELLA FELICITA’ Esiste un “bisogno” inconscio di soffrire che non viene percepito a livello cosciente, rimanendo del tutto estraneo alla coscienza, esso si manifesta con una motivazione così potente da determinare fallimenti attraverso auto-sabotaggi e facendo sì che si agiscano comportamenti distruttivi, dovuti a pensieri che porteranno ad …

Le ferite del passato, scavano solchi indelebili nella nostra matrice inconscia profonda. Esse ci portano in una dimensione sconosciuta, dove l’inconscio prende le redini della nostra realtà, facendoci vivere inconsapevolmente un film, che è proiezione di noi stessi. L’inconscio usa un messaggio cifrato per raccontare al mondo tutti i nostro dolori, sconfitte, paure e limiti:Questo …