Posts in tag

capire chi sono


La modalità relazionale “The Human Therapy”, la terapia umana, applicata nella pratica Emodeling, nasce dal bisogno sempre più palese, di un approccio più umanizzante come risposta ai disagi interiori delle persone. La Terapia Umana, intesa come modalità di guarigione interiore, avviene grazie ad una relazione significativa con l’altro, la quale apporta senso e direzione dentro …

La Castalia rappresenta quel luogo ideale nel quale si apprende la massima espressione della gestione del tutto, ossia si accede a quella conoscenza arcaica, ancestrale, umana, che permette di acquisire anche il potere oltre che di gestire se stessi, anche di interferire sulla creazione del destino e dei flussi di vita. Certamente è un luogo …

Le tecniche paradossali e lo spostamento del Focus per promuovere il cambiamento e inabilitare i pensieri ripetitivi. Il fine delle tecniche paradossali è indurre la persona a superare le sue paure facendogli percepire il desiderio di ciò che  creava lo stato di paura. Le tecniche paradossali, sono state introdotte da Viktor Frankl,  con l’obiettivo  di …

“Cambiare” Osa farlo solo chi oramai rendendosi conto di essere già folle, compie l’ultima follia consapevole, ossia quella di cambiare pur di salvarsi la vita. Freud definì lo stato mentale della società attuale, come una psicopatologia collettiva quotidiana, causata dal sacrificio dell’istinto e della libertà, perpetrata in nome dell’evoluzione sociale;  mai più nefasta è stata …

La propria identità, l’io, sono concetti il cui completamento impegna in alcuni casi una intera vita, ma proprio per la grande importanza che assumono nella costruzione di una persona, essi a volte sono intesi in modo forviante. Possiamo affermare che la ricerca della propria identità è interminabile, perché non esiste né un “Io” né tanto …

La dipendenza da se stessi, è un problema esistenziale che al pari della dipendenza dagli altri, crea disagi e frustrazioni molto importanti, il problema è che spesso sottovalutato dagli addetti ai lavori perché viene confuso con il narcisismo. Oggi è diventato difficile distinguere la felicità dall’indipendenza e c’è confusione sul concetto di autodeterminazione dell’individuo che …

In noi abitano diverse parti inconsce, a volte agiamo attraverso le richieste di un bambino, in altre proiettiamo nel reale la tristezza di un vecchio, altre volte ancora magari siamo solo una illusione che svanirà di lì a poco, sconfitta da una amara realtà. Bisogna fare attenzione a non farsi ingannare da noi stessi ingabbiandoci …

Quando collochiamo noi stessi in una visione dove non c’è spazio per ulteriori evoluzioni, con un modo di pensarsi rigido ed un esistere statico, di fatto abbiamo una visione limitata di cosa siamo e di cosa potremmo diventare. Quando si nasce siamo una costruzione fisica ed in parte psichica di due genitori, che a loro …

Lo scopo di un percorso interiore è quello di portare la persona ad un processo di individuazione e costruzione di se stessi per diventare ciò che si è. Nella vita per crescere, fin da bambini, si imitano ed acquisiscono comportamenti altrui, prima dei genitori, poi dei parenti ed in parte degli amici, sotto la regia …

Non potrebbe esistere la speranza, se non ci fosse un desiderio che ci possa far immaginare che in un prossimo futuro, possa arrivare a noi qualcosa che migliori la nostra esistenza e che appaghi un nostro ideale, sia materiale che spirituale. Siamo costantemente impegnati nella ricerca del piacere e che deriva da un desiderio ancora …