Posts in tag

Consapevolezza


l'abbandono,la dipendenza affettiva e la rabbia

Un Lavoro di – Beatrice Formaggio – L’abbandono è una delle tematiche che molti adulti si trovano ad affrontare, più precisamente e comunemente è quello che si instaura a livello emotivo, derivato da dinamiche genitoriali. L’abbandono ha sfumature e modalità diverse, il genitore troppo impegnato e assente a causa del lavoro creerà vuoti abbandonici nei …

la castalia il luogo dell'eccellenza

La Castalia rappresenta quel luogo ideale nel quale si apprende la massima espressione della gestione del tutto, ossia si accede a quella conoscenza arcaica, ancestrale, umana, che permette di acquisire anche il potere oltre che di gestire se stessi, anche di interferire sulla creazione del destino e dei flussi di vita. Certamente è un luogo …

il luogo che abiterai nella vita

La percezione di se stessi, determina il luogo che abiterai nella vita, ed esso è la risultanza di una costruzione per proiezione, ossia noi ci collochiamo nella vita come esistenza pratica ed anche come la si può immaginare, in base a cosa abbiamo interiorizzato, dalle  proiezioni genitoriali  ricevute avute nei primi 12 anni. Dopo questo …

Quando collochiamo noi stessi in una visione dove non c’è spazio per ulteriori evoluzioni, con un modo di pensarsi rigido ed un esistere statico, di fatto abbiamo una visione limitata di cosa siamo e di cosa potremmo diventare. Quando si nasce siamo una costruzione fisica ed in parte psichica di due genitori, che a loro …

felicità e desiderio,migliorare la nostra esistenza,felicità esistenziale,desiderio libero autodeterminato,finto desiderio,pulsioni affettive,alienazione,capire le emozioni,ferite dell'anima,trovare la felicità

Non potrebbe esistere la speranza, se non ci fosse un desiderio che ci possa far immaginare che in un prossimo futuro, possa arrivare a noi qualcosa che migliori la nostra esistenza e che appaghi un nostro ideale, sia materiale che spirituale. Siamo costantemente impegnati nella ricerca del piacere e che deriva da un desiderio ancora …

la dispersione dell’io,bambino realizza di non essere amato,incertezza genitoriale,io di un bambino,anaffettività,guarire dalle ferite interiori,come vincere l'ansia,traumi infantili,trovare la felicità,dipendenza affettiva

Quando un bambino realizza di non essere amato, che il comportamento dei suoi genitori, non è funzionale alla sua evoluzione, che non gli vengono dati gli strumenti per affrontare la vita, allora egli si trova ad affrontare la massima battaglia per la sua l’esistenza. Il suo Io va incontro ad una dispersione poiché manca quel …

bene e male,pulsioni inconsce,pulsioni costruttive,pulsioni distruttive,autolesionisti mentali,modellamento emozionale,procrastinare,trovare serenità,vivere felici,consapevolezza

L’essere umano è attraversato e dominato da pulsioni inconsce, che originano dalla nostra parte istintuale profonda. In questo luogo, paragonabile al centro di un pianeta, forze contrastanti ed opposte, si scontrano come titani duellando; Diverse parti di noi, ognuna portatrice di una istanza esistenziale diversa e con un suo specifico senso del bene e del …

alla base della tua vita,consapevolezza,esercizi pratici,mondo interiore,relazioni affettive,stima di se,sensazione di incompletezza,disperazione esistenziale,picchi di fragilità,traumi infantili

Quando il nostro essere nella vita poggia su un terreno interiore precario, accade che i nostri progetti e con esse le speranze racchiuse in loro, vacillino fino a perdersi. Tutti noi poggiamo ciò che siamo, il nostro “Io”, su una base esistenziale che è  conseguenza di tutti i nostri vissuti; A volte però, al posto di …

la visione della propria vita,visione parziale delle cose,apertura mentale,modellamento emozionale,paura del futuro,superare l'ansia,simbiosi materna,perché mi arrabbi

Quello che noi pensiamo di noi stessi, degli altri e delle cose che ci circondano è frutto di una visione parziale delle cose. Anche le nostre possibilità, la forza che abbiamo o meno nell’affrontare le sfide della vita è frutto di una proiezione di se, non necessariamente aderente al reale oggettivo. Infatti per alcuni l’idea …

emotivi,stati emotivi,stati emotivi diversi,modalità per vivere,consapevolezza di se,superare l'ansia,meditazione,metodo per curare l'ansia,come vincere l'ansia,gestire la rabbia

Mi trovo tutti i giorni a dover dare una spiegazione alla rabbia o all’ansia, che i miei allievi provano in determinate circostanze, ed insegnare loro, come  gestire efficacemente  stati emotivi diversi come la paura, il coraggio e la determinazione. Quando nasciamo  lasciamo  l’utero, ambiente sicuro, che abbiamo imparato a conoscere, con la sua temperatura costante, quei suoni ovattati …