Posts in tag

i traumi infantili


La modalità relazionale “The Human Therapy”, la terapia umana, applicata nella pratica Emodeling, nasce dal bisogno sempre più palese, di un approccio più umanizzante come risposta ai disagi interiori delle persone. La Terapia Umana, intesa come modalità di guarigione interiore, avviene grazie ad una relazione significativa con l’altro, la quale apporta senso e direzione dentro …

Un Lavoro di – Beatrice Formaggio – L’abbandono è una delle tematiche che molti adulti si trovano ad affrontare, più precisamente e comunemente è quello che si instaura a livello emotivo, derivato da dinamiche genitoriali. L’abbandono ha sfumature e modalità diverse, il genitore troppo impegnato e assente a causa del lavoro creerà vuoti abbandonici nei …

– UN LAVORO DI MARIA BERTOSSI- I genitori sono stati figli, a loro volta creati e cresciuti da genitori e così, indietro nel tempo, una mappa invisibile ma determinante si è scritta in ognuno di noi, in ogni famiglia, attraverso tutte le generazioni. Per quanto, ad oggi, si siano sviluppati innumerevoli metodi educativi per gestire …

La percezione di se stessi, determina il luogo che abiterai nella vita, ed esso è la risultanza di una costruzione per proiezione, ossia noi ci collochiamo nella vita come esistenza pratica ed anche come la si può immaginare, in base a cosa abbiamo interiorizzato, dalle  proiezioni genitoriali  ricevute avute nei primi 12 anni. Dopo questo …

Questo sentimento prima o poi, chi per un motivo chi per l’altro tutti lo si deve affrontare ed elaborare e chi sente di non averne è solo dovuto al fatto di averla rimossa. Questo tipo di rabbia è presente in tanti momenti della vita di una persona, in quando viene proiettata sul proprio compagno, sul …

La propria identità, l’io, sono concetti il cui completamento impegna in alcuni casi una intera vita, ma proprio per la grande importanza che assumono nella costruzione di una persona, essi a volte sono intesi in modo forviante. Possiamo affermare che la ricerca della propria identità è interminabile, perché non esiste né un “Io” né tanto …

Quante volte ci troviamo a ripetere gli stessi errori e magari critichiamo noi stessi, quando ricadiamo in  comportamenti che non vorremmo più avere, oppure ci troviamo invasi nella mente, da pensieri ripetitivi che non riusciamo ad allontanare. I problemi della vita sembra che si ripetono inspiegabilmente e questo non accade solo a voi ; “Trovo …

“Chi è solo, è stato solo” La solitudine è uno dei sentimenti più dolorosi che l’essere umano abbia modo di provare nella sua vita, è una emozione più intensa dell’angoscia di morte e dell’abbandono a causa della sua “stabile” presenza nell’anima di chi ne soffre. La solitudine infatti può trasformarsi in un sentimento di inerzia, …

La dipendenza da se stessi, è un problema esistenziale che al pari della dipendenza dagli altri, crea disagi e frustrazioni molto importanti, il problema è che spesso sottovalutato dagli addetti ai lavori perché viene confuso con il narcisismo. Oggi è diventato difficile distinguere la felicità dall’indipendenza e c’è confusione sul concetto di autodeterminazione dell’individuo che …

Quando collochiamo noi stessi in una visione dove non c’è spazio per ulteriori evoluzioni, con un modo di pensarsi rigido ed un esistere statico, di fatto abbiamo una visione limitata di cosa siamo e di cosa potremmo diventare. Quando si nasce siamo una costruzione fisica ed in parte psichica di due genitori, che a loro …