Posts in tag

inconscio


Le aspettative, sono quel complesso di compensazioni e realizzazioni che ci aspettiamo giungano, sia come conseguenza delle nostre scelte, sia da ciò che ci attendiamo arrivi dagli altri che ci circondano, come ritorno di un nostro impegno. La parola aspettativa deriva dalla parola latina expectare che significa aspettare, la quale parola è l’insieme di ex = …

Per poter percepire la propria e l’altrui Anima, occorre aver fatto un percorso di arricchimento, di elevatezza personale, in quanto l’anima è una energia sottile, udibile a livello emotivo, da chi ha evoluto in se stesso i livelli di Empatia. Occorre una ricchezza interiore per  gestire  le conseguenze di avere un anima, anche perché il …

Un Lavoro di – Beatrice Formaggio – L’abbandono è una delle tematiche che molti adulti si trovano ad affrontare, più precisamente e comunemente è quello che si instaura a livello emotivo, derivato da dinamiche genitoriali. L’abbandono ha sfumature e modalità diverse, il genitore troppo impegnato e assente a causa del lavoro creerà vuoti abbandonici nei …

– UN LAVORO DI MARIA BERTOSSI- I genitori sono stati figli, a loro volta creati e cresciuti da genitori e così, indietro nel tempo, una mappa invisibile ma determinante si è scritta in ognuno di noi, in ogni famiglia, attraverso tutte le generazioni. Per quanto, ad oggi, si siano sviluppati innumerevoli metodi educativi per gestire …

L’IO ha bisogno di evolversi per meglio adattarsi alle diverse età, erroneamente invece viene considerata una unità fissa ed immutabile. Le persone non sono una cosa sola dentro se stessi e questa affermazione permette di aprirsi alla possibilità di un cambiamento profondo e stabile. L’IO primario è quello che si introietta dalle figure genitoriali, fino …

Sentirsi in colpa a volte è molto doloroso,  un po’ come sentirsi perseguitati da se stessi, un giudice che interviene per la minima presunta trasgressione, e ci si sente ossessionati anche quando non si è fatto nulla che possa essere normalmente considerato riprovevole. Molte persone  si sentono colpevoli per avere commesso errori o anche solo …

“Rendi conscio il tuo inconscio, altrimenti sara’ lui a decidere per te e tu lo chiamerai destino” Questa famosa frase di Jung, indica la possibilità che la conoscenza di come funzioniamo a livello mentale e soprattutto inconscio, possa cambiare le sorti della nostra vita. Nulla di più vero aggiungo io; ciò che siamo è il …

Esiste un luogo in noi dove origina tutto il nostro mondo interiore, come una camera magmatica di un vulcano, i materiali emotivi, le esperienze ed i vissuti esistenziali, vengono elaborati, scomposti e ricomposti producendo un nuovo materiale esistenziale che dà forma al senso nuovo delle cose! Quel senso che diamo a ciò che ci accade …