Ricominciare da zero: non è mai troppo tardi


Ricominciare da zero non è mai troppo tardi : puoi essere sempre ciò che saresti potuto essere

Ricorda sempre che quando si ha fiducia di poter fare una certa cosa si acquisterà sicuramente la capacità di farla, anche se, all’inizio, magari non si è in grado. Nulla si ottiene senza sacrificio e senza coraggio. Se si fa una cosa apertamente si può anche soffrire di più, ma alla fine l’azione sarà più efficace. Chi ha ragione ed è capace di soffrire alla fine vince.” Gandhi

Nulla di più vero delle parole di Gandhi. Il pensare che sia tropo tardi spesso è l’alibi maggiormente utilizzato per nascondere i veri perché alla base del proprio insuccesso nella vita.

Ricominciare da zero: non è mai troppo tardi

Capita che si crei confusione cercando i motivi di un fallimento fuori da noi stessi, quando invece il più delle volte l’ostacolo che ci separa dal raggiungere la migliore versione di Sé, è dentro noi.

Sono i propri pensieri limitanti che dirigono una persona verso l’insuccesso invece che verso la realizzazione personale. Siamo noi stessi ad ostacolare la nostra crescita personale; perché non ci si impegna abbastanza, si perde tempo, si segue la sfiducia verso gli altri piuttosto che l’accoglienza.

Dentro ognuno di noi c’è un pilota automatico che sa come portarci nel più breve tempo possibile alla migliore versione di Sé. Ma invece di ascoltarlo, quindi di credere in se stessi, lo si distrae con le paure o il timore di asciare la propria zona di confort.

La propria realizzazione non può prescindere dal volersi bene, dal selezionare quindi con cura il cibo che si dà alla propria mente. Vorreste abitare in un luogo sporco? sicuramente no! Se vi abitaste diventereste svogliati e cupi, così la mente, quando essa viene portata dai pensieri ad abitare il peggio di se.

Essere persone felici vuol dire sentirsi utili al mondo

È probabile che quando decidete di fare qualcosa di importante chi vi è intorno non stia dalla vostra parte. Il perché lo spiega bene Nietzsche in una sua frase: Loro ti faranno pagar caro il doverti di nuovo comprendere perché sei cambiato!

Chi ti è vicino spesso teme che un tuo cambiamento crei una instabilità nel suo equilibrio, quindi più o meno velatamente cercherà di disincentivarti o ostacolarti. Ma tu devi ricordare in questi momenti che chi ti ama davvero deve essere pronto a lasciarti volare e non tenerti al laccio come farebbe ad un palloncino.

Non esiste il momento migliore per ricominciare da capo, sta a te farlo diventare il momento giusto

Ogni vita ha il diritto di essere vissuta in tutti i momenti al meglio delle proprie possibilità, Non bisogna stare lì fermi a pensare e ripensare se una cosa è giusta o sbagliata. Sarà l’esperienza fatta a farcelo capire, senza aver paura di sbagliare. Ricordate che il tempo è una unità finita non infinita, pertanto ogni secondo perso nell’attesa che sarete pronti è un secondo in meno a disposizione da utilizzare per raggiungere i vostri desideri.

Non esiste un momento migliore, né uno sbagliato per iniziare, non è mai tardi per ricominciare da zero, iniziare a prendersi cura di se ed essere felici. Solo una cosa è davvero sbagliata, ossia, arrivare ad un certo punto della vita e comprendere che oramai è stata vissuta quasi tutta senza essere riusciti a realizzare se stessi come un’unica ed irripetibile opera d’arte. La “vita non vissuta” rende inutile la vita stessa, si è usato male un dono prezioso che ci è stato dato.

 “Il vostro tempo è limitato, perciò non sprecatelo vivendo la vita di qualcun altro. Non rimanete intrappolati nei dogmi, che vi porteranno a vivere secondo il pensiero di altre persone. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui zittisca la vostra voce interiore. E, ancora più importante, abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione: loro vi guideranno in qualche modo nel conoscere cosa veramente vorrete diventare. Tutto il resto è secondario. “Steve Jobs

 Fare un passo al giorno, senza pensare di rivoluzionare tutto subito

Se il tuo sogno è arrivare in Cina a piedi non scoraggiarti se ci vorranno un milione di passi. Concentrati a far bene il primo, impara da esso affinché il secondo passo sia ancora più funzionale. Concentrati su di un solo passo alla volta.

Ogni passo porterà con se una piccola sfida vinta, una nuova consapevolezza, la felicità sta nel prendere il piacere da tante piccole cose quotidiane. Questo il messaggio ribadito anche nel famoso libro “La prima sorsata di birra ed altri tanti piccoli pacieri”, di Philippe Delerem, Non permettere che la sfiducia degli altri ti possa togliere il prenderti questi piaceri. Non farti ingabbiare dai sensi di colpa tuoi o indotti da altri, hai il diritto di amarti.

Ricordatevi che la libertà è una conquista e che nessuno ve la regalerà.

Chi ti ama davvero sa che lo porti nel suo cuore e sarà pronto ad arricchirsi della tua esperienza anche se fatta fuori dal rapporto. Un amore con dei limiti non è amore, è solo un accordo esistenziale. Preferisco due aquile che si amano libere di volare piuttosto che due polli rinchiusi nella gabbia che loro stessi hanno costruito insieme.

Fate attenzione agli autoinganni, questi sono i modi in cui lo facciamo

  • Attraverso pensieri limitanti, usando come alibi che ormai sia troppo tardi.
  • Avere paura di non farcela di fallire.
  • Avere sensi di colpa e pensare che gli altri ci ostacoleranno.
  • Pensare di non essere in grado, che se non lo abbiamo fatto sino ad ora è perché si è inadatti.
  • Non cercate la strada giusta, se vi siete persi non restate immobili, l’importante è camminare.

Rinascere si può sempre, ricominciare da zero è l’unico modo per rinnovarsi, celebrate il funerale al vecchio voi stessi, fate spazio al nuovo.

C’è un solo tipo di successo: quello di fare della propria un’unica ed irripetibile opera d’arte.”

Precedente Come Superare le Paure ed Imparare a Reagire
Prossimo Come combattere l'indecisione: il pensiero fluttuante

Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *